Qualche mese fa vi avevamo parlato delle (non troppo famose) Macchine Cartesiane, mostrandovi il loro funzionamento direttamente dai laboratori di INRiM.

Ad aprile, invece, l'ingegner Balsamo di INRiM è venuto a Milano - per il Fuori Salone 2018 - a spiegare a un pubblico più ampio e internazionale il funzionamento e l'importanza di queste macchine di alta precisione.

Alla scoperta delle "macchine cartesiane"

Ma cosa sono queste "macchine cartesiane"?
Sono strumenti che misurano le dimensioni di un oggetto, "tirandone fuori le coordinate", per poi lavorare con i dati estratti. In questo modo è possibile mettere da parte l'oggetto fisico da misurare, che spesso può essere un ostacolo per le misurazioni di parti molto piccole. 

Sono praticamente nate in Italia, regno del manifatturiero e delle PMI, ma proprio in Italia non sono abbastanza apprezzate, conosciute o utilizzate al meglio. Ecco perché è importante parlarne sempre più spesso e a pubblici sempre diversi.

Qui sotto potete gustarvi la chiacchierata con Alessandro Balsamo di INRiM.
Buona visione!