Come possiamo sapere qual è la quantità di un pesticida usata sopra un alimento?

E' un processo complesso, che afferisce ai laboratori di Agricoltura dell'INRiM di Torino, Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica

Olive al frantoio

Ci spiega tutto Andrea Mario Giovannozzi, ricercatore in Chimica Fisica di INRiM, alle prese con una colorimetria mediante delle nanoparticelle di cristallo e in seguito una spettroscopia che fornisce un'impronta digitale della classe di pesticidi utilizzati.

Buona visione!